MODELLISTI 3 . COM

Modellismo, Arte e Storia di tre modellisti Fiorentini


M.A.S.   Italeri

costruzione e trasformazione da modello statico

a radiocomandato dinamico   a cura di Mario R.

 

Home Page  Mario R. Lamberto P. Spartaco D. Chi Siamo Cantiere Manifestazioni  Link

      

 

 

 

 

Sopra la scatola del Mas ultima creatura della casa bolognese!

Come già fatto con la motosilurante "PT -596 Elco 80" e con " S100 Schnell Boat " sempre Italeri , tutte in scala 1:35 ,  si trasformerà l'imbarcazione

nata come modello statico ,in uno dinamico radiocomandato.

Il primo passo è studiare attentamente i pezzi ,sostituire i due alberi  motore in plastica con quelli in acciaio con camicia che dovtanno far girare le due eliche.

Dovranno anche essere sostituite le eliche finte con modelli adatti alla navigazione. Spesso in questi lavori bisogna scendere a compromessi ,perchè

per rendere navigante un modello non sempre si può rispettare completamente l'originale!  Come motori avrei pensato a due Speed 300 Graupner:

SOTTO ALCUNE ILLUSTAZIONI TRATTE  DAI DISEGNI DELLA SCATOLA

Ecco la confezione dei figurini . venduta separatamente.

Verranno da ultimo assemblati e colorati con acrilici ,quindi posizionati sulla imbarcazione. A mio parere una barca dinamica senza equipaggio

non è realistica!

 

Lo scafo dopo aver incollato con la bicomponente i due tubi per gli assali delle eliche.

 

 

 

 

 

I motori che verranno usati insieme ad una delle eliche.

 

L'insieme dell'impianto di motorizzazione e radiocomando.

La batteria è una Lipo da 5 ampère ,in maniera da avere una lunga autonomia .

 

 

Il regolatore di velocità, è del tipo water prof da 50 A ,sovradimensionato ma l'avevo già in casa !

La ricevente del radiocomando è del tipo a 2,4 giga ,per non avere interferenze al Model Expo Italy

di Verona (3/4 marzo) dove il modello verrà collaudato  !

Per il timone è stato adoperato un mini servo.

 

Primo piano del timone in ottone ( opera dell'amico Andrea B.) identico a quello di plastica nella scatola di montaggio.

 

Ancora una foto  dei motori e dell'impianto elettrico.

 

L'equipaggio pronto per imbarcarsi...

 

Il ponte del Mas verniciato da Lamberto P.

 

L'imbarcazione terminata da Lamberto.

 

 

 

 

 

 

 

L'equipaggio pitturato da Mario R. è finalmente ai posti di combattimento !

 

 

 

 

 

 

 

 


La squadra dei  M.A.S.  pronti per il collaudo!

 

Al momento del varo pubblicheremo nuove foto!

TORNA SU