MODELLISTI 3 . COM

Modellismo, Arte e Storia di tre modellisti Fiorentini


MARIO R.

STATICO

Home Page Mario Dinamico Lamberto Spartaco Manifestazioni Link

DiorkkkDiorama : "Indiana Jones e I predatori dell'arca perduta" 1° premio Expo Model Venturina ( LI ) 2010 .

Chiaramente la scena si ispira al primo film della celebre saga.. Scala 1 : 35

Avevo acquistato il figurino della ditta Andrea circa 15 anni fà , poi lo avevo dimenticato in fondo ad un cassetto!

Nel 2009 facendo pulizie del mio laboratorio, mi capitò in mano e mi venne l'idea di costruirgli una scena intorno. Ecco il risultato a voi il giudizio.

L'edificio e le roccie sono in polistirolo ricoperto di gesso scagliola,le statue  in resina , il tutto colorato con acrilici.

Gli altri figurini sono della "Tristar" e "CMK". I mezzi militari dell"Italeri" sempre verniciati con colori acrilici.

 

 

Particolare della scena.

 

aAncora uno scorcio.

 

 

 

Sopra e nelle foto seguenti diorama : "C'era una volta il West" 3° premio Expo Model  Venturina 2009.

Immaginaria ricostruzione di un vecchio villaggio del vecchio West. Il tutto in scala circa 1 :  60. Edifici completamente autocostruiti

con gesso , cartone , legno e Das ,colorati con vernici acrilici. Figurini  ,diligenza  e carro in metallo della ditta Dixon e Mirliton sempre

pitturati con acrilici.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Galeone inglese"Golden Hind" , famoso per aver compiuto la circumnavigazione del globo tra il 1577 ed il 1580 sotto il comando

di Sir Francis Drake .

 

 

sSotto : altre foto del diorama "La sacca di Falaise". Scala 1 : 35

La scena si svolge in Normandia nella seconda metà del mese di Agosto del 1944 . L'avanzata degli alleati ,dopo lo sbarco , prosegue nonostante

la resistenza dei tedeschi .  Il 17 Agosto con una manovra a tenaglia il 2° corpo d'armata canadese e il 5° USA chiudono in una sacca i tedeschi a Falaise.

 

 

gL'esercito germanico nonostante avesse un addestramento migliore e una più radicata abitudine al combattimento , si trovava in condizioni critiche ,

sfiancato e decimato dai continui bombardamenti aerei e dalla mancanza di rifornimenti .

 

 

Questo non impedisce una strenua resistenza contro i canadesi che devono snidare il nemico casa per casa tra le rovine della cittadina francese .

 

I combattimenti cessano il 22 Agosto . Gli alleati contano le carcasse di 567 carri armati  o cannoni semoventi , 950 pezzi di artiglieria

e 7700 veicoli di altro tipo , abbandonati nella sacca .

 

 

Delle 38 divisioni tedesche ,  impegnate nella battaglia , ben 25 sono completamente annientate !  Il 25 Agosto le armate alleate raggiungono

la Senna e lo stesso giorno la seconda divisione francese libera Parigi .

 

 

TECNICHE COSTRUTTIVE :

Edifici realizzati con scagliola , polistirolo ,cartone e legno , colorati con acrilici.

 

 

MEZZI MILITARI :

Italeri e Tamiya colorati con l'aerografo e colori acrilici.

 

 

FIGURINI :

Dragon , Tamiya e Zveda pitturati con colori acrilici .

 

 

 

 

 

 

Sotto : "Il Borgo Medievale" . Rappresentazione immaginaria  di un villaggio del  Medioevo.

1° premio a Expo Model Venturina ( LI ) 2007 e Larciano 2008.

TECNICHE COSTRUTTIVE : Le case e le torri sono completamente autocostruite con cartone , stucco francese , legno e scagliola .

I figurini  28mm  in metallo sono della ditta "Mirliton" pitturati con colori acrilici .

 

 

 

SSotto:""Libia 1941" .2° premio Larciano 2008. Scala 1 : 35

Il diorama  è ambientato nella campagna d'Africa durante la seconda  guerra mondiale e rappresenta un'oasi dove bivaccano i soldati italiani e tedeschi .

TECNICHE COSTRUTTIVE :

L'edificio , le mura e le palme sono autocostruite con legno , cartone , Das , polistirolo , scagliola ,  stucco francese e plasticard.

I mezzi militari sono dell'Italeri , I  Figurini : Model Victoria ,Dragon  , Italeri . Colorati con acrilici .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sssSotto alcune immagini del diorama "Festa al castello".

Riproduzione di un piccolo castello medievale durante un banchetto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Al piano inferiore  è ricostruita la tipica cucina del tempo.....

 

 

 

 

 

 

 

 

MMentre al piano superiore il duca ed i commensali si abbuffano....sollazzati dai musici e dai  buffoni !

 

 

 

 

 

 

Note tecniche:  Castello completamente auto costruito con scagliola , cartone , legno e colla vinilica.

Figurini  28mm. in metallo della "Mirliton" , pitturati con colori acrilici.

 

 

 

 

 

 

Sotto  : "La Visita " ,diorama ambientato in Toscana durante la seconda guerra mandiale nel 1944.

Rappresentazione di un tipico casolare toscano dove sono acquartierate truppe inglesi, mentre ricevono

la visita di un alto ufficiale americano preceduto dalla classica staffetta della M.P..

Edificio autocostruito con cartone,gesso,legno e Das.

Figurini e mezzi militari colorati con acrilici .

 

 

 

 

 

Nelle foto sotto il mio ultimo lavoro :"Checkpoint"   Scala 1:35

La scena rappresenta un posto di blocco situato all'ingresso di un borgo dell'Europa del nord durante la seconda guerra mondiale.

 

Il Diorama misura cm.65 x 50 everrà esposto per la prima volta il 19 e  20 Marzo al  Model Expo Italy Verona.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Edifici completamente autocostruiti con cartone ,stucco francese, legno ,Das e colla vinilica.

 

 

 

Muri e pavimentazione in gesso scagliola , roccie e terreno con polistirolo , scagliola e sabbia.

 

 

Figurini della ditta Master box , carretto con cucina da campo della Tamiya ,colorati con acrilici.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se vuoi avere informazioni sulle tecniche di costruzione più dettalgiate CLICCA QUI

 

 

 

Torna su